Sabtu, 16 Juni 2012

Grazie Jiracek, Passo Ceca ai quarti di finale. Batte 1-0 la Russia, la Grecia ai quarti di finale


Grazie Jiracek, Passo Ceca ai quarti di finale. Batte 1-0 la Russia, la Grecia ai quarti di finale


Wroclaw - la Repubblica Ceca ha fatto fino ai quarti di finale dopo aver battuto la Polonia 1-0 nel loro ultimo turno preliminare Gruppo A Coppa del Miejski europea allo Stadio, Sabato o Domenica (2012/06/17) all'alba pm. Con questa vittoria, il gruppo ceco controllato A classifica con sei punti raccolti. Obiettivi semplice burattino Ceca Petr Jiracek creato nel minuto 72.

Dopo solo un pareggio a reti inviolate nel primo semestre, la società ceca cercando di controllare il gioco. Soprattutto in altra partita, timone ceca è in grado di sovraperformare Dopo la Russia 1-0 Grecia. Ceca a conoscenza di quando si gioca fuori un pareggio a reti inviolate con la Polonia e, mentre i greci sono in grado di mantenere il vantaggio fino a quando la battaglia era finita.


Ceca ha un'occasione d'oro attraverso l'azione di Tomas Sivok in 66 minuti. Tuttavia, il portiere Przemyslaw TYTON facendo reazione straordinaria dando un pugno la palla da intestazione Sivok. TYTON andato back to back ceca a mordere le dita dopo il successo di fissaggio Baros girati in 68 minuti.

Fascia business ceca non è vana. Petr Jiracek kehabatan TYTON riuscito a distruggere in 72 minuti. Baros ha contribuito alla creazione di questo obiettivo. È riuscito a rubare la palla dalla gamba dell'avversario. Dopo la palla, Baros a penetrare nella area di rigore avversaria e lasciare l'esca per Jiracek. Poi, un Jiracek è riuscito a superare in astuzia i difensori e sono riusciti a stipare la palla nell'angolo in alto a destra della Polonia. Questi risultati sono per fare un po 'in serie A ceca. Mentre la Russia dovrà necessariamente battere la Grecia per i quarti di finale del biglietto.

Dopo aver vinto, ceco mirano a rafforzare le sue difese inserendo Rajtoral, Jiracek sostituzione in 84 minuti. Starategi è molto efficace per ridurre l'attacco che è stato costruito in Polonia. Come risultato, la Repubblica ceca in grado di mantenere il suo vantaggio fino a quando il gioco era finito.


Squadre

Repubblica Ceca: 1-Petr Cech; 3-Michal Kadlec, 6 Tomas Sivok, 8-David Limbersky, Theodor Gebre Selassie 2 -; 13-Jaroslav Plasil, 17-Tomas Hubschman, 14-Vaclav Pilar (Rezek 84), 19-Petr Jiracek (Rajtoral 84), 15-Milan Baros (Pekhart 90), 18-Daniel Kolar

Polonia: 22-Przemyslaw TYTON, 15-Damien Perquis, 13-Marcin Wasilewski, 2-Sebastian Boenisch, 20-Lukasz Piszczek; 7-Eugen Polanski, 5 Dariusz Dudka, 10-Ludovic Obraniak (Brozek 73), 16-Jakub Blaszczykowski ; 9-Robert Lewandowski, 11-Rafal Murawski (Mierjewski 73)

Il centrocampista della Repubblica Ceca Petr Jiracek (a sinistra) festeggia il suo gol contro la Polonia con l'attaccante Milan Baros nel Gruppo finale di una partita al Municipal Stadium, Wroclaw, Sabato (16/06/2012).

Arbitro: Craig Thomson


Batte 1-0 la Russia, la Grecia ai quarti di finale

Tutto può succedere nel calcio, anche in Russia partita contro la Grecia nel Gruppo A, Stadio Nazionale, Varsavia, Polonia.

La Grecia è il perdente stava vincendo 1-0 sulla Russia dopo la pausa di un obiettivo che ha mantenuto Karagounis Malafeev solo il 45 ° minuto.

La Russia ha iniziato la seconda metà sostituendo la fiducia Kerzakhov diradamento con Pavlyuchenko spero che porterà aria fresca per l'Orso Rosso.

La Grecia è già in 1-0 per tentare di limitare l'Orso Rosso non si muove.

Squadra aveva sottovalutato questo ha segnato quasi un secondo, ma il calcio di Torosidis Anyukov in modo che la palla ha colpito il piede del marchio.

Al minuto 61 della carta giallo assegnato al primo marcatore della Grecia, Giorgos Karagounis.

La Russia ha anche raccolto tre cartellini gialli, vale a dire Alexander Anyukov, Yuri Zhirkov e Alan Dzagoev.

Il tentativo sempre più disperato della Russia sbattuto sulla difesa greca, ma la linea robusta reni alla Grecia. Varie opportunità Russia immediatamente smentita dal gol greco.

Il tempo passa, la Russia non ha molto tempo a pareggiare la situazione. E 'un sacco di occasioni ma nessun gol a buon fine. Nel minuto 84, Dzagoev quasi sullo stesso piano i numeri con la Grecia, ma la dea della fortuna non si è schierato con i russi.

Pochi minuti prima del fischio secondo suonava, e Pogrebnyak Dzagoev scambiati esca, ma ancora difficile trovare una lacuna della difesa greca.

Quattro minuti in più un barlume di speranza per l'Orso Rosso per creare miracoli.

Due minuti prima della partita si è conclusa, Pogrebnyak ha ricevuto un cartellino giallo. In altri giochi, in modo che la Russia vince Ceca riferito sempre più gravata di vincere.

Dzagoev cercare fortuna ultima per la Russia, ma il suo tentativo mancato.

Fino alla fine del secondo turno, il primo greco a guidare underdog 1-0 contro la Russia.

Evidentemente, la palla non può necessariamente essere i vincitori. Russia, secondo ESPN, ha avuto la palla per il 69 per cento. Creato opportunità di segnare e non scherzo, ci sono 30 probabilità totali. Nel frattempo, il greco poteva stampare solo le 8 occasioni.

Sei cartellini gialli distribuiti in gioco in questo momento. Dalla Grecia, Karagounis e Holebas, mentre Zhirkov della Russia, Anyukov, Pogrebnyak e Dzagoev.

Questo è stato il primo greco a vincere il Campionato Europeo dopo la vittoria del team alla finale di Coppa dei Campioni 2004. Anche la Grecia breezed in perempafinal.

Tidak ada komentar:

Poskan Komentar